Association Humanitaire Manlife - Marcsri
 

Associazione autorizzata dal Principato di Monaco
(decreto ministeriale n° 2004-256 del 13/ 5/2004)

Oggetto sociale (estratto dello statuto)
"..fornire assistenza ai poveri ovunque nel mondo. L'assistenza potrà essere effettuata sotto forma d'aiuto alimentare, sanitario, educativo o con la creazione di strutture adeguate.
In particolare si porterà una grande attenzione all'aiuto ai bambini."
Français
MARCSRI

Nata l'11 marzo 1934, la signora Rita Perera (comunemente conosciuta sotto il nome di Sr Rita) è nata in una famiglia molto rispettata di Galle (cittadina del sud dello Sri Lanka). I suoi genitori erano professori e dei loro sette bambini (5 ragazzi e 2 ragazze) due sono diventati medici, un sacerdote gesuita, un ragioniere ed un giudice. Le due ragazze sono entrate nell'insegnamento. La Signora Rita Perera ha fatto i suoi studi al convento delle Suore della Carità di Galle, ed ha fatto parte dell'ordine dal 1953 a 1968. Ha proseguito i suoi studi a Dublino in Irlanda. Successivamente, affetta da gravi problemi di salute, é stata costretta a lasciare il convento di cui faceva parte..

Nel 1971 ha sposato Marcus Perera di Kalutara. È venuta a vivere con suo marito nella zona di Katukurunda a Kalutara. Senza figli si è occupata della sua casa chiamata "Marcsri". Suo marito Marcus è deceduto il 5 marzo 1982. Ha iniziato allora a rendere visita ai pazienti dell'ospedale che non avevano visite, portando loro piatti cucinati a casa sua. Quindi a raccogliere denaro per comprare tre sedie a rotelle. Un giorno, vide un uomo che lasciava l'ospedale e non aveva alcun posto dove andare; mise una stuoia di iuta sotto il portico di casa sua, e così comincio' l'avventura di Marcsri. Un paziente dopo l'altro, edifico' un capannone in noci di cocco intrecciate nel suo piccolo giardino. Arrivarono alcune donne e fu necessario aumentare la sua casa per metterli al riparo.

Successivamenti furono portati dei neonati. Furono installati nel suo minuscolo salotto.

Una personna generosa dono' denaro per costruire una struttura più adattata del capannone per ospitare gli assistiti .

Un gruppo di austriaci costrui una piccola camera per mettere i bambini.

.

 

Father Julian TISSERA

Nel 1983 arrivo' un sacerdote, il padre Julian TESSERÀ, che è diventato rapidamente il vero capo di Marscri.

Poco a poco Marscri si è trovato alla testa di una ventina di case più o meno di grandi dimensioni che accolgono e provvedono alle necessità di 600 persone circa, bambini orfani, persone anziane senza famiglia, bambini minorati, giovani e persone anziane minorati.

Un'azienda agricola permette di fare vivere queste case al sud dello Sri Lanka, e soprattutto nella regione di Kalutara.

Miss Rita e morta 26 maggio 2015